Le tendenze di design nell’illuminazione outdoor per il 2023

L'outdoor è sempre più un prolungamento degli spazi indoor. A partire dal 2023 superano il classico bollard in favore di lampadari, piantane e soluzioni ricaricabili per creare salotti all'aria aperta

Newsletter

NEWSLETTER

Resta in
contatto

Diventa una parte vitale della nostra community: iscriviti alla Newsletter ATMOSFERA.

Registrati

Leggi anche

Highlights

Cortili, giardini e bordo piscina sono progettati con sempre maggior cura. Che si tratti di dehor domestici o di spazi pubblici come hotel e ristoranti, la tendenza imperante è quella di dar vita ad angoli relax che nulla hanno da invidiare ai living di casa. Le nuove luci outdoor presentate nel 2023 assecondano la voglia di comfort en-plein-air con soluzioni di design che puntano tutto su materiali ricercati, linee accattivanti e su standard di resistenza all’acqua e alle intemperie sempre più alti. Dentro ogni luce per il giardino c’è un cuore tecnologico, composto da una sorgente Led performante e a risparmio energetico, accoppiata a driver leggeri o a batterie ricaricabili per spostare le lampade con facilità. 

Lampade ricaricabili per il giardino

Semplici nel concetto, le lampade portatili con batteria hanno rivoluzionato l’illuminazione. Si tratta di oggetti leggeri, pensati per illuminare la tavola durante una cena estiva o per creare il giusto ambiente al calar del sole. Piccole e compatte, come Poldina Reverso di Zafferano che è anche un piccolo vaso porta oggetti, oppure più grandi come Clara di Contardi, sono l’equivalente moderno delle romantiche lanterne.

Lampadari per esterno: i modelli classici must-have

La voglia di stile all’aria aperta si nota soprattutto nella grande varietà di lampadari presentati in Fiera. Da sempre lumi domestici per eccellenza, abbandonano la sala da pranzo per “andare fuori” senza perdere un grammo del loro appeal. Succede che modelli storici, come Costanza di Luceplan o Neuro di Davide Groppi, vengano aggiornati per l’outdoor o che lampade tecniche, come il faretto Gople di Artemide, vengano declinati anche in una versione decorativa.

Piantane Outdoor, per angoli di relax 

Un tempo erano i bollard fissi, oggi sono le snelle e agili piantane a portare la luce nei giardini. Sempre più simili alle “sorelle” indoor anche per materiali – metallo per la struttura, plastiche di ultima generazione dall’animo green o vetro per i diffusori – hanno cavi lunghi per essere posizionate e riposizionate ogni volta che ce n’è bisogno. Tra le novità viste a Euroluce 2023 Atmosphere di Karman, con sfera luminosa in PVC, e Tee Outdoor di Masiero, dal look vagamente anni ’70.

Tendenza nella tendenza: famiglie di prodotto complete

Non solo singoli prodotti, le aziende cercano sempre più di dar vita a famiglie complete, flessibili nelle modalità di utilizzo (applique, sospensione, terra, tavolo) e modulari nelle configurazioni, in modo da poter soddisfare le esigenze di illuminazione di qualsiasi spazio architettonico.

Nella gallery alcune tra le novità outdoor presentate nel 2023.

1. Atmosphere - Karman

1. Atmosphere by Karman

La nuova piantana outdoor disegnata da Matteo Ugolini prende ispirazione dalla natura e ripropone, in maxi-formato, un filo d’erba con una goccia di rugiada. Il filo è una barra in fibra di vetro zigrinato verniciato bianco o nero, fissato a una base circolare in metallo che fa da contrappeso, mentre la goccia è un corpo luminoso sferico in PVC. Tre le altezze a catalogo, da usare anche per creare composizioni: 180, 260 e 350 cm. Disponibile anche con picchetto e attacco a terra, della stessa famiglia anche il modello a parete/soffitto.

2. Gople Outdoor Led - Artemide

2. Gople Outdoor Led by Artemide​

Parte di un sistema più ampio di spot e bollard per esterno interamente concepito da BIG-Bjarke Ingels Group, l’ampliamento di gamma è una sospensione con diffusore in polietilene stampato in rotazionale con finitura bianca lucida. Collegata a un cavo impermeabile con tecnologia brevettata, la lampada può essere spostata facilmente ed è perfetta per essere fissata ai rami delle piante.

3. Balina - Platek

3. Balina by Platek

Delicata e quasi eterea, è una lampada a picchetto, con stelo in acciaio e diffusore in vetro opalino o trasparente, La versione più piccola in vetro trasparente (foto) si mimetizza nel verde durante il giorno, mentre la notte ricorda una lucciola in volo. Declinata in due dimensioni: con piccola sfera Ø 6 cm opalina o trasparente in 3 altezze, oppure in versione paletto, applique e sospensione con sfera Ø 12 cm. Design Sara Moroni.

4. Artico - FontanaArte

Progettata da Gabriele e Oscar Buratti, è un lampada da esterni da terra a luce diretta dimmerabile. Base, stelo e testa sono  in metallo verniciato bianco o nero, il diffusore è stampato in policarbonato satinato. Pensata per illuminare giardini, patii, portici, area lounge e dining, per ville, spazi pubblici ed edifici, integra una sorgente Led con emissione downlight. 

4. Artico by FontanaArte

5. LikPlus - Axolight

5. LikPlus by Axolight

Applique concepita da Serge e Robert Cornelissen. La sorgente è sistemata dietro il corpo lampada per emettere una morbida luce indiretta, che riflette sulla parete. Disponibile in tre colori.

6. Clara - Contardi

Lampada portatile con batteria ricaricabile che rilegge la forma della classica lanterna. Il diffusore è in resina effetto paglia di Vienna e può essere appeso grazie a un anello sulla parte superiore. Il corpo lampada è avvitato sulla parte superiore ed è estraibile, per diventare un piccolo punto luce da usare a tavola o per muoversi quando cala il sole. Design CaberlonCaroppi in collaborazione con Marco Forbicioni.

6. Clara by Contardi

7. Cyborg Big - Martinelli Luce

7. Cyborg Big by Martinelli Luce

Lampada da terra da esterno, versione più grande dell’omonima lampada da tavolo, sempre firmata da Karim Rashid. Disponibile in due versioni: a luce diffusa con il corpo lampada stampato con tecnologia rotazionale in polietilene bianco, a luce indiretta il corpo lampada stampato con tecnologia rotazionale in materiale eco-friendly EcoAllene® nel colore verde. Sorgente Led, con cavo e spina per l’alimentazione.

8. Tee Outdoor - Masiero

8. Tee Outdoor by Masiero

Lampada da terra con sfera luminosa in polietilene, decorata da un’incisione di linee parallele a spirale che sembra imprimere ai globi una lenta rotazione. Lo stelo in tubolare metallico, dipinto bianco o color nocciola, termina con un tronco di cono su cui si aggancia il diffusore come un fiore di calla. Parte di un’intera famiglia di lampade outdoor con plafoniere, lampade da  tavolo, da parete e da appoggio. Design Valerio Cometti +V12Design.

9. Grande Costanza Open Air Suspension - Luceplan

9. Grande Costanza Open Air Suspension by Luceplan

L’iconica lampada di Paolo Rizzatto, un vero e proprio classico moderno dell’illuminazione domestica, viene lanciata in una nuova versione a sospensione per esterno. Ideale per essere installata sopra il tavolo o sotto un gazebo, ha un diffusore in policarbonato (diametro 50 e 70 cm) e un vano ottico IP65 collegato al paralume da tre astine.

10. Neuro Outdoor - Davide Groppi

10. Neuro Outdoor by Davide Groppi

Declinazione per esterni dell’omonima versione indoor, sfrutta lo stesso principio creativo per portare la luce dove si desidera, partendo da una presa elettrica. La lampada è composta da una spina, un cavo, un portalampada e un modulo Led; semplicemente fissando il cavo al muro o sospendendolo su sostegni aerei. Design Davide Groppi – Beppe Merlano

11. Poldina Reverso - Zafferano

11. Poldina Reverso by Zafferano

L’iconica Poldina, pioniera delle ricaricabili, esce di casa con la nuova versione Reverso. Il cappello dell’originale diventa una base-contenitore, adatta anche per alimenti, mentre la base diventa il diffusore. Corpo in pressofusione di alluminio, colori bianco, corten, grigio scuro, verde salvia, sabbia; diffusore in policarbonato satinato. Dotata di touch dimmer, è possibile selezionare la temperatura colore della luce Led tra 2200K, 2700K e 3000K. La durata della batteria è di 12 ore, il tempo di ricarica di 6/7 ore.

Read also..

group of flutua
Flutua reinventa la luce a binario
Il progetto vincitore del Contest di A.A.G. Stucchi in collaborazione con Accademia Italiana è un interessante ibrido tra piantana e sospensione
Read Article
0-Alma, Neuhäusl Hunal, ph
Alma bistrot: il lighting design di Neuhäusl Hunal
Uno spazio complesso con differenti funzioni in cui si alternano nuovi edifici e architetture storiche: il progetto di Alma Praga è reso armonico da una...
Read Article