Un aereo Boeing 747 ospita il nuovo Store and Cafè di Coach NY

Un negozio e un caffè all’interno di un Jumbo Jet Boeing 747: questo è il nuovo progetto del brand di moda Coach NY, in collaborazione con lo studio Spacemen.

Newsletter

NEWSLETTER

Resta in
contatto

Diventa una parte vitale della nostra community: iscriviti alla Newsletter ATMOSFERA.

Registrati

Leggi anche

Highlights

Coach Airways è uno spazio originale che dal 2023 offre un’esperienza unica ai propri passeggeri: un percorso esperienziale con un negozio e un cafè all’interno di un aereo Jumbo Jet Boeing 747.

1. Coach Airways, Coach NY and Spacemen Studio - Ph. David Yeow Photography

Situato nella città malese di Alor Gajah e progettato dal brand di moda Coach New York insieme allo Studio di architettura locale Spacemen, l’interior design rende omaggio all’epoca d’oro dei voli in aereo, gli anni ’70.

2. Coach Airways, Coach NY and Spacemen Studio - Ph. David Yeow Photography

Gli interni retrofuturistici e il lighting design del Coach Airways store and cafè

Lo studio, insieme al marchio di lusso newyorkese, ha voluto creare un’atmosfera unica attraverso l’utilizzo di elementi retrofuturistici: un esempio si ha proprio nel primo spazio, la cabina di prima classe, in cui un pavimento in vetro grigliato con luci calde e plafoniere a membrana accoglie i clienti e conferisce un tocco estetico elegante per dare un senso di equilibrio tra il vecchio e il nuovo.

3. Coach Airways, Coach NY and Spacemen Studio - Ph. David Yeow Photography

Se gli interni dalle forme stondate e l’illuminazione ricordano il film 2001: Odissea nello Spazio, la palette di colori pastello – basata sulle variazioni di arancione e crema – che caratterizza questa e le altre tre cabine sembra perfetta per il set di un film di Wes Anderson.

4. (Prima) Coach Airways, Coach NY and Spacemen Studio - Ph. David Yeow Photography

L’esperienza all’interno del Coach Airways

Tutti i 4 spazi di Coach Airways sono caratterizzati da una diversa funzione per accompagnare i passeggeri in un vero e proprio viaggio nel tempo: la prima area accoglie una finta cabina di pilotaggio a 2 posti con comandi di volo e cloche monocromatici, seguita da 12 poltrone in stile retrò. 

5. Coach Airways, Coach NY and Spacemen Studio - Ph. David Yeow Photography

La seconda e la terza cabina sono gli spazi commerciali, curati nei minimi dettagli. Le pareti curve, gli arredi semplici dalle forme stondate e i colori pastello sono il segno distintivo dello stile del progetto. Gli ambienti sono organizzati come un grande showroom in cui i passeggeri possono fare shopping e provare i capi. Ad arricchire lo stile ci sono specchi e supporti espositivi con un’estetica rigorosamente in linea con quella della Space Age

L’ultimo spazio ospita il suggestivo Coach Airways Cafè caratterizzato da un volume cilindrico al centro della sala, con la funzione di chiosco, completamente arancione, colore enfatizzato dallo stesso pavimento luminoso in vetro grigliato della prima classe. La quarta cabina invita quindi i passeggeri a rilassarsi e godere dell’atmosfera del Cafè.

6. Coach Airways, Coach NY and Spacemen Studio - Ph. David Yeow Photography

Il progetto di lighting design

Un altro elemento fondamentale per lo stile retro-futuristico è proprio la luce che crea un effetto morbido sugli spigoli stondati e evidenzia le linee curve di cabine e arredi. Completamente integrata negli spazi, la luce di colore freddo viene utilizzata come pavimento o come lucernario ma il suo effetto viene addolcito dalla palette di colori calda. 

7. Coach Airways, Coach NY and Spacemen Studio - Ph. David Yeow Photography

Altri elementi luminosi nello spazio sono: la segnaletica, in questo caso usata come elemento decorativo con indicazioni come “Fly in Style” o “Baggage”; alcuni dettagli come le spie luminose poste tra le cabine o il logo di Coach New York, funzionali all’identità dello spazio; nelle aree commerciali sono presenti anche una serie di faretti nascosti nel controsoffitto, necessari per illuminare al meglio i prodotti in esposizione.

Read also..

Luminarie alla festa patronale dei santi Filippo e Giacomo a Diso ©Florixc
Le luminarie del Sud Italia candidate a Patrimonio UNESCO
Opere d'arte su scala architettonica, i "festoni" sono rappresentazione della cultura locale e del saper fare artigianale di botteghe e maestri
Read Article
Screenshot 2024-07-15 alle 12.35
La candela: una luce tremula tra arte e design
Candele: tra funzione ed emozione, dai maestri antichi ai contemporanei, la candela come fonte di ispirazione e mezzo espressivo.
Read Article